CAMERATI A TERAMO PER CASAPOUND, AGGREDITI DAI SERVI DEL CAPITALISMO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CAMERATI A TERAMO PER CASAPOUND, AGGREDITI DAI SERVI DEL CAPITALISMO

Messaggio  Admin il Gio 16 Ott 2008, 19:47

“Libera Presenza” esprime la propria solidarietà a quanti aggrediti hanno saputo reagire con equa determinazione.

TERAMO , 4 OTT - Quattordici persone arrestate e due denunciate per rissa aggravata, tutte di età compresa tra i 25 e i 35 anni: è il bilancio di uno scontro avvenuto la scorsa notte in pieno centro storico a Teramo tra giovani di destra e aderenti a centri sociali e gruppi ultras sedato dall'intervento congiunto di polizia e Carabinieri. La rissa è scoppiata all'esterno di un bar dove si era tenuta una festa di un gruppo di giovani, provenienti anche da altre regioni, riunitisi per raccogliere adesioni al gruppo vicino all'area dell'estrema destra di «Casa Pound». La riunione, autorizzata dalla Questura, si era tenuta regolarmente senza incidenti, ma alla sua conclusione un gruppo di giovani con i volti coperti armati di tubi di ferro e borchie delle cinte dei pantaloni, ha aggredito i partecipanti scatenando la rissa. L'intervento delle forze dell'ordine, richiesto dai numerosi testimoni, ha permesso di sedare gli incidenti e di individuare ed arrestare i partecipanti.

Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum