Molise: La sinistra ritorna a perdere

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Molise: La sinistra ritorna a perdere

Messaggio  Admin il Mar 18 Ott 2011, 08:01

Regione Molise: Elezioni del 16 e 17 ottobre
C’è l’abbiamo fatta, ancora una volta gli elettori disertano le urne.
Affluenza alle urne 16/17 ottobre 2011 59,79 %
Affluenza alle urne 5/6 novembre 2006 65,10 %

Il Terzo Polo non regge, in Molise si è sfasciato, i rutelliani sono tornati nella coalizione della sinistra, mentre i TRADITORI del Fli, non hanno trovato i supporter necessari per potersi presentare, dimostrando di non esistere.
Altra scelta, hanno operato gli uomini della “Balena Bianca” molisana, i quali abituati a vincere non potevano che appoggiare il candidato Berlusconiano, lo stesso con il quale negli ultimi 5 anni hanno condiviso il potere, nella regione.

Questa è la “democrazia” dell'imbroglio che litiga per il Governo nazionale e viene a patti nella periferia, scordando le accuse mosse all'incapace capo di Governo. La loro “democrazia” è, ricerca del potere e solo potere, alimentando sempre più delusione nel corpo elettorale, il quale ancora una volta massicciamente si allontana dalle urna, riconoscendo ai Fascisti d’avere ragione, quando essi affermano che questa “democrazia” rappresenta solo i partiti dell’odio.

Liberapresenza, non può che continuare ad indicare la via maestra, la via della Democrazia partecipativa, necessaria alla vita politica nazionale, per questo insistiamo nel chiedere l'indizione dei comizi, affinché il nostro popolo possa eleggere i componenti di una Assemblea Costituente, capace di restituire i diritti che i cittadini hanno perso dal, lontano, gennaio del’48.
E’ tempo di chiudere con i politicanti di professione. E’ tempo di azzerare i costi della politica, abbattendo la corruzione.

Sotto, come ormai nostra abitudine poniamo ai camerati una schermata, a dimostrazione che i movimenti che affermano di richiamarsi ai nostri ideali, non esistono, sia elettoralmente che ideologicamente, per questo invitiamo tutti i veri Camerati ad abbandonare questi, cosiddetti, “capi” solo alla ricerca di poltrone.

A Dimostrazione poniamo in evidenza il simbolo de “La Destra” storaciana, presentato in queste elezione regionale, il quale ospita un garofano, in uso dai corrotti craxiani, e il sole socialista di nefasta memoria.




Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum