20 ottobre 2011: per gli italiani un solo ricordo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

20 ottobre 2011: per gli italiani un solo ricordo

Messaggio  Admin il Ven 21 Ott 2011, 07:17



La Libia, ha prima espropriato i patrimoni e subito dopo espulso i nostri connazionali, che con enormi sacrifici avevano cambiato il volto di un territorio tribale facendone una nazione. Questo accadeva, nell’assoluto silenzio del debole e vile Governo Rumor, una colazione politica DC - PRI - PSU – PSI, espressione di una “democrazia” asservita allo straniero, e per esso senza dignità.

Questa debolezza ha permesso negli ultimi 41 anni, come accade in Italia da 66 anni, ai governanti libici di celebrare Il “giorno della Vendetta”. Un giorno d’odio al pari del 25 aprile italiano.

La tardiva morte di Mu’Ammar Gheddafi, basterà a ripagare noi italiani? No.

E’ necessario annullare tutti i trattati che penalizzano la nostra nazione, pretendendo la restituzione in loco, di tutti i beni confiscati ai nostri conazionali, questo un Capo di governo serio deve ottenere per ridare dignità alla nostra Patria e far scordare l’umiliante bacio (berlusconiano) dell’anello del ex Capo libico.


Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum