Iran: Il drone e le bugie americane

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Iran: Il drone e le bugie americane

Messaggio  Admin il Ven 09 Dic 2011, 23:01


La stampa internazionale per 5 giorni ha nascosto la vergognosa notizia dell’ulteriore aggressione che il popolo guerrafondaio ha posto inessere contro l’Iran. Infatti, sabato 4 dicembre, proveniente dal confine orientale è stato introdotto sul territorio iraniano un drone “RQ-170”, veicolo senza pilota dell’esercito americano, utilizzato, col meschino compito di spiare l’eroico popolo iraniano che, legittimamente intende utilizzare l’energia atomica per usi civili.

Dopo l’invasione del Iraq, e del Afghanistan, e l’asservimento dei Governi, yemenita e pachistano, dopo anni di sanzioni, deliberate su precise pressioni dell’America all’Onu, il governo americano si prepara ad aggredire l’Iran, utilizzando il falso pretesto dell’arricchimento dell’uranio.
Da anni l’America utilizza: azioni terroristici, per assassinare valenti scienziati; sistemi informatici, per sabotare i programmi di avanzamento iraniani.
Ha speso oltre 400milioni di dollari per fomentare i giovani, all’opposizione.

A conferma del proposito c’è, il Washington Post del 9 /12 / 2011, il quale scrive: l’uso del RQ-170 dimostra che Obama avrebbe adottato una strategia aggressiva ai danni di Teheran. Il quotidiano ricorda che la propensione di Obama verso uno scontro più marcato con l’Iran è inequivocabile. Secondo il Washington Post gli Usa, oltre alle sanzioni, starebbero pensando all’uso dei velivoli senza pilota ed azioni di sabotaggio per fermare il programma nucleare iraniano; il quotidiano nota pure l’aumento della vendita di armi da parte di Washington ai possibili rivali dell’Iran nella regione. Secondo il giornale, questa escalation militare Usa è stata annunciata più o meno velatamente la settimana scorsa da Leon Panetta, che aveva parlato dell’uso di qualsiasi metodo per fermare l’Iran.

Di certo non servirà a nulla la formale protesta presentata dall’Iran presso l’Onu. La richiesta di condanna dell'intrusione del velivolo spia americano nello spazio aereo iraniano, non produrrà alcun provvedimento anzi, si troveranno altri argomenti per imporre altre sanzioni al popolo iraniano.
Quest’inutile organizzazione è a servizio degli anglo-americani, contro l’Iran, come a suo tempo lo fu la Società delle Nazioni contro l’Italia

Il popolo iraniano ha inflitto ad Obama e alla sua Cia, al pari del popolo vietnamita, una lezione, infatti, al drone non è stata sufficiente la tecnologia di cui è dotato, questa volta non è rimasto nascosto al rader, tant’è che il 4 dicembre scorso mentre stava volando 250 chilometri all’interno del territorio nazionale è stato catturato dalla difesa aerea iraniana, a dimostrazione dei grandi progressi che l'Iran è riuscito ad ottenere settore rader.

I media hanno informato il popolo americano dopo 5 giorni, affermando che il drone è andato distrutto, il governo iraniano, a dimostrazione delle continue bugie ha messo il drone, integro, in bella mostra, tanto da spingere Russia e Cina a chiedere di poter esaminare il drone americano usato per spionaggio che le forze di difesa iraniane sono riuscite a neutralizzare penetrando nel sistema elettronico, facendolo atterrare senza danni.

Più degli americani si sono dimostrati preoccupati dell’accaduto gli israeliani: Il quotidiano sionista Haaretz accusa velatamente le autorità americane di essere “bugiarde” e sul drone spia entrato in possesso dell’Iran, senza essere danneggiato scrive: “Le autorità americane avevano detto che si era schiantato e che si era sfracellato”.

Liberapresenza, si unisce alla Repubblica Iraniana che ha lanciato un severo monito affinché "tali atti" di disprezzo della legalità internazionale non si ripetano.
Ma, è stato tempo perso!

Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum