La radio italiana fa 90anni

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La radio italiana fa 90anni

Messaggio  Admin il Lun 06 Ott 2014, 00:45


6 ottobre 2014, la radio copie 90anni.  Dopo il fallimento di diversi tentativi, il primo annuncio avvenne il 6 ottobre del 1924 (secondo anno dell’Era Fascista).
In ricordo della ricorrenza sarà scoperta alle ore 13:00, sulla facciata di Palazzo Corroni (via Maria Cristina, 5) a Roma, una targa commemorata alla presenza del Direttore di RadioRai Nicola Sinisi e dell’Assessore alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica di Roma Capitale, Giovanna Marinelli.

RadioRai  celebra l’anniversario con programmi speciali in onda su tutti i suoi Canali, in tutte le fasce orarie.:
- Radio1, dalle 10,30 trasmetterà uno speciale dall’eloquente  titolo - Dal transistor allo smartphone -;
- Radio2, alle 18 trasmetterà lo speciale di Caterpillar in diretta dal Piccolo Teatro Grassi di Milano - La Radio fa 90! -;

- Radio3, dalle 19,30 organizza una festa dal vivo nella storica Sala A di via Asiago a Roma.

Alle 21 si potrà riascoltare lo storico annuncio seguito dallo stesso brano musicale che venne eseguito all’epoca, il Quartetto in la maggiore per archi op. 2 n. 1 Hob. III: 7 di Franz Joseph Haydn affidato questa volta al Quartetto Savinio.

Il 5 ottobre 1924 le trasmissioni radiofoniche italiane venivano inaugurate da Benito Mussolini, con un discorso pronunciato al Teatro Costanzi di Roma.
Il servizio venne affidato all’URI ( Unione Radiofonica Italiana) una società privata che ottenne la concessione per 6anni.

Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum