Università, Fini contestato a 'La Sapienza'

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Università, Fini contestato a 'La Sapienza'

Messaggio  Admin il Mer 21 Gen 2009, 23:49




Il Sig. Gianfranco Fini ha dichiarato e abiurato di tutto per non essere additato come fascista, ma i giovani universitari le gridano “fascista” e, a ragione buffone, non tutti si comportano da servi lecchini, come fanno i pochi giovani che aderiscono ad “Azione Giovani, movimento espressione di A.N.

Un atto d’arroganza, una sfida nei confronti di una gioventù arrabbiata e scontenta perché inascoltata, la Democrazia Capitalista, non può occuparsi del loro futuro, anzi quando se ne occupata glielo rovina, per questo oggi Fini è stato accolto all'Università 'La Sapienza' di Roma dalle contestazioni del movimento studentesco l''Onda'. doveva tenere una lectio magistralis su 'Parlamenti nazionali e istituzioni europee', i manifestanti l’hanno accolto al grido di "buffone" e "fascista". Hanno cantato "Non abbiamo fiducia di voi" ed esposto striscioni e cartelli contro il governo. 'La sicurezza del potere: controllo e repressione; 'Frati e baroni, Fini e buffoni'; 'Complici del massacro di Gaza'. E un molto esplicito: 'Fini tela'.

Il passato o meglio la memoria non si scrolla di dosso, dichiarando nefandezze, deludendo quanti hanno creduto di stare dalla parte giusta, dalla parte delle mani pulite e dei valori sociali e nazionali.

Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum