Su Luigi Federzoni, gli eredi vorrebbero fare altri soldi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Su Luigi Federzoni, gli eredi vorrebbero fare altri soldi.

Messaggio  Admin il Mar 28 Giu 2016, 20:01


Federzoni, un TRADITORE che ha derubato il Popolo italiano persino dei verbali dell’ultima seduta del Gran Consiglio del Fascismo, che ebbe luogo nella notte fra il 24 e il 25 luglio 1943, dove unitamente ad altri 18 cospiratori, voto l’ordine del giorno Grandi.
Dopo 73anni quei documenti, frutto del furto, il prossimo 7 e 8 luglio verranno messi all’Asta presso la casa Minerva Auctions a palazzo Odescalchi in piazza dei Santi Apostoli in Roma.
Quei giorni sarà necessario un presidio per impedire l’Asta e restituire a questo Stato che, sepur antifascista, ha l’obbligo di conservare quei documenti a suo tempo trafugati, affinché restino accessibili a tutto il nostro Popolo.
Gli eredi del TRADITORE Federzoni vogliono fare cassa sulle sventure dell’Italia, noi non glielo dobbiamo permettere, anche perché, visto i suoi trascorsi, questo TRADITORE rimasto in vita fino al 1967 ha avuto tutto il tempo per modificarne il contenuto.
Ricordiamo che, il TRADITORE Luigi Federzoni, ha vissuto 89 in più di quanto doveva, fu uno dei pochissimi presenti a quella famosa seduta del Gran Consiglio che si sia rifiutato di condividere i propri ricordi con il grande storico del fascismo Renzo De Felice.

Admin

Numero di messaggi : 776
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum