La memoria: Mikis Mantakas

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La memoria: Mikis Mantakas

Messaggio  Admin il Sab 28 Feb 2009, 09:39


Mikis Mantakas 1975 - 2010
E’ il 28 febbraio 1975 e a Roma continuano le violenze contro i giovani camerati.
Viene assassinato lo studente greco del FUAN, MIKIS MANTAKAS. La colpa di cui si era macchiato era stata quella di aver partecipato alle manifestazioni di protesta di metà febbraio per l'orribile assassinio dei Fratelli Mattei.
Mikis rappresentava un obbiettivo perfetto " per gli assassini antifascisti": studente universitario straniero, attivo militante del FUAN, strenuo avversario dei marxisti quanto dei borghesi. Mikis fu ucciso a colpi d'arma da fuoco durante un assalto alla sede MSI di Via Ottaviano

La giustizia italiana ha condannato in contumacia, un inutile essere, che ancora oggi vive da latitante, tranquillamente in Francia.

Da segnalare che verso la fine degli anni settanta fino all'inizio degli anni ottanta il nome di Mikis Mantakas fu utilizzato da una sezione milanese del Fronte della Gioventù con sede in Viale Murillo. Era una sezione particolarmente attiva che editava un giornale d'area molto seguito. Contrariamente alle altre sezioni del Fronte della Gioventù il tesseramento non veniva effettuato in base alla residenza, ma in base alle richieste che pervenivano al locale segretario del Fronte che aveva la facoltà di non iscrivere alla sezione chi non fosse ritenuto idoneo anche se già iscritto ad altra sezione del Fronte. Per quanto a nostra conoscenza fu l'unica sezione del Fronte della Gioventù ad adottare questo tipo di tesseramento.
Uno degli slogan utilizzati, divenuto poi slogan anche della "Giaquinto", fu
"NON SIAMO IL VELENO, SIAMO L'ANTIDOTO"

Admin
Admin

Numero di messaggi : 777
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

40° anniversario dell’assassinio di Miki Mantakas

Messaggio  Admin il Sab 28 Feb 2015, 00:02


Roma, 28 febbraio 1975 - 28 febbraio 2015: 40° anniversario dell’assassinio, per mano comunista, del giovane Miki Mantakas.

Certi della vendetta i Camerati italiani lo Ricordano! Nella sezione Prati, che i camerati gestiscono come un santuario alla memoria e in piazza Cola di Rienzo, dove alle 18:00, i camerati che non hanno tradito in collaborazione con i camerati europei si muoveranno in corteo concludendolo per la quarantesima volta al grido Mikis Mantakas PRESENTE !!!

Admin
Admin

Numero di messaggi : 777
Data d'iscrizione : 23.09.08

http://liberapresenza.forumattivo.eu

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum